• Telefono : 081 5704220 - 0815705650 | Fax : 08119360595 / 08119360666 Messaggia su WhatsApp Mobile Con Whatsapp: 3929164153
  • ares@infoares.it | Canale Video Youtube

Tag Archives: bandi

sviluppo imprenditoriale

Bando di Concessione delle agevolazioni per lo sviluppo imprenditoriale, piccole imprese per grandi obiettivi.

Redazione No Comments

Tra forti speranze e iniziative concrete parte, finalmente, il nuovo Programma 2017 per le agevolazioni a favore delle piccole e microimprese.

Di Serena Giorgio

In una lunga scia di buoni propositi, tra risultati auspicati e concreti e tra iniziative ed altrettanto felici interventi, si inserisce, finalmente, il nuovo Bando di concessione delle agevolazioni a favore delle piccole imprese e microimprese per “Interventi per lo sviluppo imprenditoriale in aree di degrado urbano – Programma 2017”. Il Programma 2017, approvato su proposta dell’Assessore al Lavoro Enrico Panini, intende sostenere e supportare le nuove imprese, le aree fortemente degradate ed alcune delle più caratteristiche attività locali.

Spianando, dunque, la strada ad un felice 2018, il programma, approvato con Delibera di Giunta Comunale n.426 del 3 agosto 2017, disciplina, infatti, l’utilizzo di fondi dedicati alle microimprese e piccole imprese artigiane, industriali, commerciali, di servizi e sociali ed aventi unità locale nelle Municipalità quartieri oggetto delle agevolazioni. Con il relativo Bando si concede, dunque, un’agevolazione finanziaria costituita rispettivamente da un contributo a fondo perduto e da una forma di prestito a tasso agevolato dello 0,5% annuo; nello specifico, le risorse messe a bando ammontano complessivamente a 3.585.000,00 euro e per partecipare sarà necessario esibire la documentazione prevista entro e non oltre le ore 12:00 del 28 marzo 2018.

I progetti, che potranno essere presentati dalle singole imprese dovranno, tuttavia, riguardare e perseguire delle tipologie di intervento ben specifiche, ovvero: sostegno ai processi di consolidamento e di innovazione di imprese già costituite; sostegno alla creazione di nuove imprese e, infine, promozione di Reti d’Impresa formali e permanenti. C’è da sottolineare, inoltre, che le agevolazioni, pari, dunque, al 65% delle spese ammesse saranno, a tutti gli effetti, finalizzate allo sviluppo di progetti imprenditoriali relativi a piccole imprese e microimprese operanti nei diversi settori, ad es.: commercio, artigianato, imprese turistiche, servizi, ecc., e con sede nei seguenti quartieri: Avvocata, Bagnoli, Barra, Chiaiano, Fuorigrotta, Marianella, Mercato, Miano, Montecalvario, Pendino, Pianura, Piscinola, Poggioreale, Ponticelli, Porto, San Carlo all’Arena, San Giovanni a Teduccio, San Giuseppe, San Lorenzo, San Pietro a Patierno, Scampia, Secondigliano, Soccavo, Stella, Vicaria e, infine, Zona Industriale.

Le tre possibili linee di intervento proporranno, dunque, il sostegno ai processi di innovazione e consolidamento per le imprese già costituite da oltre 12 mesi ed iscritte ed attive alla CCIAA alla data di presentazione della domanda; il sostegno alla creazione di imprese nuove, nello specifico, piccole e microimprese non ancora costituite e non ancora iscritte alla CCIAA oppure già costituite da meno di 12 mesi ed iscritte ed attive alla CCIAA in data di presentazione domanda ed, infine, la promozione di Reti d’Impresa formali e permanenti per le aree ed i quartieri appartenenti alla  Municipalità 2, 3, 4, 6, 7, 8, 9, 10.

Un punteggio premiale sarà, inoltre, assegnato alle imprese appartenenti ai settori tessili e moda e ceramica. Le agevolazioni, previste sotto forma di contributi per spese effettivamente sostenute, saranno erogate in due quote; stato d’avanzamento obbligatorio a 150 giorni dalla data di sottoscrizione dell’Atto di Adesione e Obbligo ed il cui rapporto SAL dovrà dimostrare una percentuale di realizzazione e spesa non inferiore al 25% del valore dell’investimento ammissibile e previa presentazione al Servizio Mercato del Lavoro, Ricerca e Sviluppo Economico della richiesta di saldo ad ultimazione dell’investimento.

Il programma, quindi, oltre ad influire positivamente su spirito ed ingegno di un panorama campano tanto bisognoso di ottimismo quanto di felici input; andrà, soprattutto, ad innescare un consolidamento ed un rinvigorimento di valori e tradizioni tipiche della nostra Regione; tradizioni artigiane e non solo, e che pur risultando appartenenti ad un tanto malinconico quanto nebuloso passato, possono e devono ancora fruttare in termini economici, culturali, folkloristici e, soprattutto, operare nel nome di un ancor più felice e positivo futuro.

Futuro che, proprio grazie al presente, potrà ancora brillare e risplendere…proprio alla stregua del nostro grande passato.

1

Tel: 0815704220 / 0815705650 - Fax : 08119360595 / 08119360666 - Mobile: 3929164153

Apertura Uffici : Lunedi al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 20.00 | Sede Legale : Viale Campi Flegrei 41 - 80124 Napoli                                  Sede Operativa : Via Medina n.5 - 80133 Napoli / Mail : info@infoares.it