• Telefono : 081 5704220 - 0815705650 | Fax : 08119360595 / 08119360666 Messaggia su WhatsApp Mobile Con Whatsapp: 3929164153
  • ares@infoares.it | Canale Video Youtube

26 milioni per combattere la disoccupazione femminile

La Regione Campania ha lanciato un nuovo piano per la lotta alla disoccupazione femminile che prevede lo stanziamento di 26 milioni di euro destinati alla formazione, all’orientamento ed al supporto alle imprese a gestione femminile

L’Italia e la bassa occupazione femminile

Nel nostro Paese, soprattutto nelle Regioni Meridionali, il livello di disoccupazione delle donne è ancora molto, probabilmente troppo, alto. Un ruolo importante in uno scenario di questo tipo è giocato soprattutto dagli stereotipi di genere e da un’impostazione culturale profondamente arretrata e tradizionalista. Nonostante l’impegno dei diversi Governi succeduti nel corso degli ultimi anni per tentare di riequilibrare le differenze di genere da un punto di vista lavorativo, i datori di lavoro preferiscono ancora assumere uomini piuttosto che donne. Ed anche la Campania non funge da eccezione in questo scenario, anzi, è tra le Regioni che registrano il tasso di disoccupazione femminile più alto in Italia.

La Campania impegnata nella lotta alla disoccupazione femminile

Proprio per cercare di combattere ed arginare questo fenomeno, la Regione Campania sta lavorando su diversi piani.

L’Assessore alle Pari Opportunità, alla Formazione ed alle Politiche Giovanili della Regione Campania, Chiara Marciani, ha stanziato, con la delibera della Giunta Comunale, 26 milioni di euro per favorire l’occupazione delle donne nel territorio. Oltre a questa misura, è stato anche pensato l’affiancamento di iniziative diverse con l’obiettivo di agevolare la vita lavorativa e familiare delle donne.

A cosa saranno destinati I fondi?

I 26 milioni di euro stanziati dalla Regione saranno distribuiti in questo modo: 19 milioni circa saranno esclusivamente dedicati al ramo dell’imprenditoria femminile, mentre gli altri 4 saranno indirizzati a corsi di orientamento e formazione. In questo modo, le donne potranno puntare sulle proprie propensioni individuali per poter entrare nel mondo del lavoro.

In più, sempre secondo quanto dichiarato dalla stessa Marciani, sono stati stanziati ulteriori fondi per le imprese a gestione femminile che potrebbero ritrovarsi ad affrontare momenti di particolare difficoltà in seguito alla fase di start up.

Come partecipare?

Sul sito della Regione Campania, a breve, verranno pubblicati tutti gli avvisi in merito alle modalità di partecipazione.

Tel: 0815704220 / 0815705650 - Fax : 08119360595 / 08119360666 - Mobile: 3929164153

Apertura Uffici : Lunedi al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 20.00 | Sede Legale : Viale Campi Flegrei 41 - 80124 Napoli                  Sede Operativa : Via Medina n.5 - 80133 Napoli / Mail : info@infoares.it