• Telefono : 081 5704220 - 0815705650 | Fax : 08119360595 / 08119360666 Messaggia su WhatsApp Mobile Con Whatsapp: 3929164153
  • ares@infoares.it | Canale Video Youtube

Il Governo taglia i fondi al Servizio Civile per il 2019

Contro ogni aspettativa, il Governo ha decurtato i fondi destinati per l’anno 2019 al Servizio Civile, al quale potranno dunque accedere molti ragazzi in meno

Con la bozza definitiva dell’ex Finanziaria sono stati ufficialmente decurtati i fondi destinati al Servizio Civile per l’anno 2019. Il taglio, pari al 3% dei finanziamenti ordinariamente stanziati, comporterà una riduzione di ben 4 milioni di euro; dunque, si passerà dai € 152.272.678 previsti dal precedente Governo Gentiloni per il 2018 ad € 148.154.320 indicati nel Disegno di legge 1334 per il 2019.         

Nel 2019 meno posti per il Servizio Civile

I tagli in questione, purtroppo, comporteranno una riduzione dei ragazzi che l’anno prossimo potranno accedere al Servizio Civile Universale ed iniziare la loro esperienza di sostegno alla collettività. Questo dato ha causato una forte delusione generale, considerando che per il 2018 si era riusciti ad ottenere degli ottimi risultati, a dir poco da record, sommando ai fondi ordinari degli altri aggiunti in corsi d’opera.

Infatti, il Servizio Civile Nazionale era riuscito a coinvolgere ben 53.363 tra ragazzi e ragazze, che proprio in questi giorni stanno sostenendo i colloqui per i vari progetti cui hanno deciso di inoltrare la loro candidatura. Sfortunatamente, l’anno prossimo i tagli determineranno una diminuzione dei partecipanti al Servizio Civile Universale pari a circa 5 mila posti in meno, che si sommeranno ai già 22 mila decurtati previsti a causa della diminuzione generale dei fondi. Infatti, era già in conto che per il 2019 i posti a disposizione sarebbero stati ridotti, per cui, dopo la decisione del Governo, la situazione risulta essere ancora meno incoraggiante.

La delusione generale per la decisione governativa

La decisione dei tagli destinati al Servizio Civile ha lasciato un po’ tutti sorpresi, dal momento che solo ad agosto il sottosegretario Spadafora aveva sottolineate l’interesse e la centralità del Governo per il Servizio Civile. Per non parlare del fatto che solo il 15 ottobre, quindi immediatamente dopo l’approvazione della Legge di Bilancio, in una nota stampa interministeriale si era fatto riferimento ad una volontà di incremento dei fondi destinati al SCU piuttosto che a decurtazioni. Si spera, dunque, che il governo tenga fede a quanto espresso ad ottobre e che ridimensioni il taglio dei fondi, permettendo in questo modo l’accesso per altri giovani a quest’esperienza unica ed irripetibile nella vita. 

ARES ed il Servizio Civile

L’ARES, Associazione Ricerca e Sviluppo, si è proposta quale ente capofila prefigurandosi l’obiettivo di raccogliere adesioni presso enti pubblici e privati, lavorando sinergicamente con essi. Infatti, con il passaggio dal Servizio Civile Nazionale a quello Universale, è data alle piccole realtà no profit la possibilità di unirsi con un ente capofila responsabile di tutta la fase di progettazione e di coordinamento dei volontari.

Per quest’anno non è più possibile inviare il proprio curriculum per partecipare in quanto volontari, ma vi ricordiamo comunque che il Servizio Civile può essere svolto da giovani maggiorenni, tra i 18 e 29 anni, rispettando tutte le modalità previste dal bando. Per maggiori informazioni è possibile contattare i seguenti recapiti: Tel: 0815704220 / 0815705650 – Fax: 08119360595 / 08119360666 – Mobile: 3929164153

Apertura Uffici: Lunedi al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 20.00 | Sede Legale : Viale Campi Flegrei 41 – 80124 Napoli. Sede Operativa : Via Medina n.5 – 80133 Napoli / Mail : info@infoares.it; servizio.civile@infoares.it

 

Articolo di: Kristina Barresi

Tel: 0815704220 / 0815705650 - Fax : 08119360595 / 08119360666 - Mobile: 3929164153

Apertura Uffici : Lunedi al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 20.00 | Sede Legale : Viale Campi Flegrei 41 - 80124 Napoli                                  Sede Operativa : Via Medina n.5 - 80133 Napoli / Mail : info@infoares.it