• Telefono : 081 5704220 - 0815705650 | Fax : 08119360595 / 08119360666 Messaggia su WhatsApp Mobile Con Whatsapp: 3929164153
  • ares@infoares.it | Canale Video Youtube

Servizio Civile Nazionale 2018: ecco le nuove disposizioni

Le nuove disposizioni inerenti alla presentazione dei progetti di Servizio Civile Nazionale sono state pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 124 del 30 Maggio 2018. Vi spieghiamo quali sono le principali novità previste dal Governo

Servizio Civile Nazionale: le nuove disposizioni

Pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale dello scorso 30 Maggio (questo è il link:  http://www.gazzettaufficiale.it/eli/gu/2018/05/30/124/sg/pdf), sono ormai ufficiali le nuove disposizioni governative circa la predisposizione, redazione, presentazione e valutazione dei nuovi progetti inerenti al Servizio Civile Nazionale. Esse vanno a sostituire integralmente quelle attuali, a loro volta approvate con Decreto Ministeriale circa due anni fa, in data 5 Maggio 2016.

Servizio Civile Nazionale: semplificazione e chiarezza

Uno degli obiettivi fondamentali alla base del varo della nuova normativa corrisponde all’esigenza di ottenere una maggiore semplificazione in una materia spesso troppo tecnica, talvolta di difficile interpretazione anche per gli stessi addetti ai lavori. Pertanto, come specifica il Dipartimento della Protezione Civile, la procedura per la presentazione dei nuovi progetti di Servizio Civile sarà semplificata e resa più facilmente comprensibile. Inoltre saranno esplicitate con maggiore chiarezza le motivazioni inerenti ad un eventuale respingimento del progetto presentato, il che dovrebbe mettere al riparo gli Enti partecipanti dal ricadere continuamente negli stessi errori.

Vengono inoltre inglobate, nelle nuove disposizioni, le novità previste dai Decreti Legislativi n. 40 del 6 marzo 2017 e n. 43 del 13 aprile 2018 (questo il link http://www.serviziocivile.gov.it/media/756624/testointegratodlgs40-e-43.pdf). Esse hanno portato alla nascita del Servizio Civile Universale ed a nuove modalità di riconoscimento e valorizzazione delle competenze, che saranno certificate e quindi immediatamente spendibili nel mercato del lavoro.

Servizio Civile Nazionale: maggiore flessibilità con i nuovi progetti

I nuovi progetti di Servizio Civile Nazionale saranno caratterizzati da una maggiore flessibilità, sia in termini di durata del servizio, sia riguardo all’articolazione oraria dello svolgimento delle attività. Tempi e modi della formazione saranno opportunamente rimodulati per risultare adeguati ai nuovi tempi imposti da questa nuova tipologia flessibile di Servizio Civile. Sarà garantita la partecipazione ai progetti da parte dei “giovani con minori opportunità”, in ottemperanza a quanto stabilito dal già citato D.lgs n. 40/2017.

Vengono inoltre individuate nuove aree di intervento, con la possibilità di presentare progetti di Servizio Civile innovativi ed in ambiti inediti. Ciò aprirà la strada alla partecipazione di un numero maggiore di enti rispetto al passato. All’interno dei progetti approvati sul suolo italiano sarà previsto un periodo, della durata massima di tre mesi, durante i quali sarà possibile svolgere il servizio in un paese comunitario o essere avvicinati al mondo del lavoro, mediante un periodo di tutoraggio.

Servizio Civile: nuove norme in tema di sicurezza

Per i volontari impegnati in progetti di Servizio Civile all’estero, è stata integralmente rivisitata la normativa precedente e sono state introdotte regole più precise e stringenti riguardo al rispetto del protocollo di sicurezza; allo stesso modo saranno immediatamente individuabili le responsabilità dovute all’inosservanza delle nuove norme di comportamento.

Le disposizioni contenute nel nuovo Decreto Ministeriale sono dunque destinate a trasformare, in molti aspetti, la realtà concreta del Servizio Civile Nazionale. Le indicazioni di cui abbiamo parlato brevemente ed in maniera generale saranno presto oggetto di uno specifico avviso. Quest’ultimo conterrà le indicazioni da osservare analiticamente da parte di tutti gli enti che vorranno accedere a futuri progetti di Servizio Civile, pena l’esclusione dagli stessi.

Giuseppe Esposito

Tel: 0815704220 / 0815705650 - Fax : 08119360595 / 08119360666 - Mobile: 3929164153

Apertura Uffici : Lunedi al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 20.00 | Sede Operativa : Viale Campi Flegrei 41 - 80124 Napoli                 Sede Legale: Via Medina n.5 - 80133 Napoli / Mail : info@infoares.it